Seconda edizione per Tuscia Blues Festival

Eventi, Musica

Dopo l’edizione itinerante del 2017, torna il Tuscia Blues Festival in una veste completamente diversa, più residenziale.

Come vi abbiamo raccontato, seguiamo da anni l’attività dell’Associazione Torre Alfina Blues che promuove la musica e la cultura americana in Italia. Dopo dodici anni di Torre Alfina Blues Festival, l’anno scorso hanno cambiato il nome alla manifestazione per rappresentare un territorio più ampio.

Tuscia Blues Festival 2018

Nel 2018 si è mantenuto il nome anche se si è tornati a fare base fissa allo splendido Borgo di Torre Alfina, con due serate venerdì 20 e sabato 21 luglio completamente diverse fra loro come proposta musicale.

La prima serata si è svolta in un’atmosfera unica all’interno del Castello di Torre Alfina, con un evento chiamato Power Blues Explosion con il palco aperto da Lagrange Band prima di un live d’eccezione che ha visto protagonista Jimi Barbiani e la sua Band.

La seconda sera invece ha avuto un approccio più rock-blues e si è svolta nella storica piazza del Borgo, con due concerti energici che hanno fatto vibrare il pubblico. Molto apprezzato quello di Vincenzo Grieco & T.H.E. Rome Blues Authority, chitarrista che propone suoi brani originali alternati a cover famose.

Al termine di entrambe le serate la musica e le emozioni sono proseguite al Club di Mezzanotte nella Piazzetta del Borgo.

, ,
Articolo precedente
A Cervia torna l’Ironman
Articolo successivo
Al via la settimana europea dello sport

Post correlati

Menu