Un tour per festeggiare le Dolomiti

Progetti, Turismo
Dolomiti Tour 2009

Dolomiti Tour 2009

La recente notizia dell’inserimento delle Dolomiti nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO ha scatenato il nostro entusiasmo e la nostra creatività.

Per festeggiare questo evento, abbiamo ideato il “Dolomiti Tour”, il nostro primo progetto su scala nazionale, un viaggio tra le cime più famose per fare video e foto da distribuire sul Web. Alla nostra proposta hanno risposto positivamente l’agenzia creativa Empatic ed alcune aziende come Avis Autonoleggio, Fila, Mondial Assistance.

Siamo partiti da Roma in aereo, destinazione Verona: qui abbiamo noleggiato un’auto che ci ha tenuto compagnia per una “circumnavigazione” delle Dolomiti.
Siamo stati ai piedi delle Dolomiti del Brenta come tra le stradine ordinate di Ortisei; abbiamo visitato Bressanone, Brunico e Dobbiamo e siamo stati a guardare estasiati le Tre Cime di Lavaredo; siamo scesi a Cortina d’Ampezzo per una giornata indimenticabile sulle Tofane e siamo andati ad omaggiare la regina delle Dolomiti, la Marmolada.

È stata un’esperienza indimenticabile per gli scenari che abbiamo visto e per i paesini che abbiamo visitato.
Durante questo viaggio abbiamo potuto apprezzare ancora di più una delle peculiarità del nostro Paese: bastano pochi chilometri per cambiare scenario. All’interno delle Dolomiti siamo passati dalle rocce, ai laghi, ai viali alberati, ai grandi orizzonti. Esattamente come in Italia possiamo offrire dal mare alle montagne, dalle colline alle campagne, dalle grandi metropoli sino ai piccoli paesini.

Un tesoro sconfinato che almeno l’UNESCO ci riconosce.

, , ,
Articolo precedente
Le Dolomiti sono Patrimonio UNESCO
Articolo successivo
La montagna vissuta con Snowave

Post correlati

Menu