Quinta edizione della settimana europea dello sport

Sport

La nostra associazione organizza spesso iniziative collegate allo sport e promuove anche quelle di altri enti o associazioni. Siamo fermamente convinti che lo sport, come la cultura, sia un motore fondamentale del benessere e della crescita sociale.

Abbiamo già parlato, e lo facciamo con piacere, della Settimana Europea dello Sport, sia in occasione dell’edizione 2018 sia per il workshop che abbiamo tenuto nel 2014 a Firenze sul turismo sportivo.

È al via la quinta edizione di questa meravigliosa iniziativa della Commissione Europea: dal 23 al 30 settembre ci saranno migliaia di eventi sportivi accomunati dallo slogan #BeActive.

Siamo oltremodo contenti che la seconda edizione del Festival del Basket, al via venerdi 27 settembre, cada proprio all’interno di questa iniziativa.

 L’edizione 2019

Se nel 2018 erano già 32 i Paesi aderenti all’iniziativa, quest’anno sono addirittura 49 e ormai è si può parlare di progetto su scala mondiale, ben oltre i confini della Comunità Europea.
La #BeActive night, nata nel 2018, è una notte intera di sport che il 29 settembre in diverse parti d’Europa vedrà migliaia di persone fare sport insieme. È uno degli eventi confermati dalle precedenti edizioni.
Ci saranno anche delle novità, come ogni anno e ancora di più questo che è un anniversario. Giocando sul numero 5, ci sarà la #5minChallenge, una sfida in cui si chiede di praticare sport per almeno 5 minuti, già sufficienti ad innescare dei benefici fisici e mentali.

 Cosa è la Settimana dello Sport

Riprendiamo alcune informazioni già pubblicate, perché è importante conoscere la genesi del progetto.
Lo sport e l’attività fisica contribuiscono in modo determinante al benessere dei cittadini, alla riduzione delle malattie e al contenimento della spesa pubblica.
Invece, attualmente il livello di attività fisica è stabile o addirittura in calo in alcuni paesi: secondo i dati Eurobarometro 2017, il 46% degli europei non fa mai sport o movimento, c’è un 15% che non cammina mai per più di dieci minuti ed il 37% sta seduto più di 5,5 ore al giorno.


Per questo si è mossa la Commissione Europea con il progetto “Settimana europea dello sport” per promuovere la partecipazione allo sport e alle attività fisiche e a sensibilizzare l’opinione pubblica sui numerosi vantaggi offerti da entrambi.

, ,
Articolo precedente
Annunciato il secondo Festival del Basket ad Ostia
Articolo successivo
Ad Ostia nuovo convegno sul turismo sportivo

Post correlati

Menu