OstiaTurismo: noi ci crediamo

Turismo

Il territorio del Munixipio X di Roma comprende Ostia Lido, Ostia Antica, Castelfusano, Acilia, Dragona, Infernetto, CasalPalocco, Axa ed altri quartieri per un totale di circa 220.000 residenti.
È un territorio variegato per popolazione, attività e disponibilità che ha un grande comune denominatore: l’attrattiva turistica.

Gli elementi del territorio

In questo territorio ci sono diversi elementi che, presi singolarmente, sarebbero al centro della programmazione turistica di qualsiasi distretto.
Partiamo dal mare, con un lungomare di quasi 10 chilometri che ospita anche le ormai famose Secche di Tor Paterno, un’area marina protetta che è diventata un paradiso per chi fa immersioni.
Si passa poi al sito archeologico di Ostia Antica, il più bello dopo i Fori Imperiali di Roma, un vero gioiello storico finora poco valorizzato.
Altro elemento d’eccezione è la pineta di Castel Fusano, una delle più estese d’Europa, un polmone verde tanto importante per i cittadini che ci passano ore di svago, quanto per i turisti che apprezzano la natura.
Sena dimenticare le tante attività storico-culturali e, soprattutto, che è un distretto ideale per lo sport: ad Ostia è nato il Triathlon in Italia, si possono svolgere eventi sportivi di qualsiasi tipo per la conformazione del territorio e la disponibilità di spazi.

Il progetto Ostia Turismo

Se è certa una mancanza di infrastrutture, come collegamenti, servizi e ospitalità alberghiera, è altrettanto certa la forza turistica di questo Municipio.
Crediamo fortemente che il turismo dovrebbe essere la principale fonte di PIL, in Italia e di conseguenza qui ad Ostia e dintorni.
Negli obiettivi di questa Associazione c’è lo sviluppo di un territorio tramite eventi, progetti e stimoli e lo faremo anche in questo caso.

Con la registrazione del dominio Internet www.ostiaturismo.com e l‘apertura dei profili sui social, lanciamo OstiaTurismo, un sistema tecnologico che proprio tramite il Web ed i social network apra le porte al mondo di questo territorio, sfruttando tutte le nuove tecnologie di comunicazione per attrarre turisti.

La sfida è doppia: oltre a puntare fortemente sul turismo, vogliamo farlo con lo spirito associativo che ci contraddistingue, quindi unendo intorno a questo progetto gli attori principali che lo possono spingere e dal quale possono trarre benefici. È un percorso non breve, forse servirà qualche anno, ma che crediamo fondamentale per la crescita intanto delle persone e di conseguenza della comunità.

Volete diventare promotori o partner? Avete suggerimenti o critiche? Contattateci per parlarne.

,
Articolo precedente
La The Color Run sul lungomare di Ostia
Articolo successivo
Torna a Firenze la BTC, fiera degli eventi

Post correlati

Menu