Dal basket all’uguaglianza: incontro con gli studenti

Sport

Da anni, e ancora di più negli ultimi due, siamo fortemente impegnati in attività per i bambini ed i ragazzi. Non è solo una nostra missione, è anche una richiesta forte dei vari territori.
Per questo ad esempio supportiamo il progetto I Fuori Classe nelle Marche o abbiamo fatto diversi workshop sulla comunicazione tra genitori e figli.

Durante la seconda edizione del Festival del Basket che si svolge da venerdi 27 a domenica 29 settembre, proseguiamo queste azioni con un altro evento dedicato stavolta agli studenti delle scuole superiori.

L’evento “Basket, amicizia ed inclusione sociale” parte dalla lettura di alcuni brani del libro “Coach Wooden and me” scritto dalla superstar del basket americano, Kareem Abdul Jabbar, nel quale racconta la sua amicizia con il leggendario allenatore americano, intrecciata con il suo attivismo per i diritti degli afro-americani. Il libro è un perfetto esempio di come si può manifestare per le proprie idee e per l’uguaglianza essendo al contempo un atleta.
Su questo libro abbiamo costruito un workshop per coinvolgere gli studenti delle scuole superiori in un dialogo sull’uguaglianza.

Enzo Cerrato, Presidente dell’Associazione Mentre che promuove il Festival, commenta “Crediamo fortemente che i giovani sono e saranno il motore di grandi cambiamenti. L’uguaglianza tra persone e popoli dovrebbe essere scontata, ed invece è un obiettivo alla quale dobbiamo arrivare. Questo sarà il vero cambiamento”.

Il primo workshop si svolgerà al Liceo Scientifico Labriola di Ostia. 

Giammarco D’Orazio è l’ideatore dell’evento e commenterà i brani “Sono un appassionato di sport e di storie sportive, oltre ad essere un ex-giocatore di basket. Quando ho letto “Coach Wooden and me” ho subito pensato a come trasformarlo in un momento di condivisione con i ragazzi e il Festival del Basket mi ha proposto questa occasione”.

 Il workshop sarà riservato agli studenti delle classi 4 e 5 e non sarà accessibile dall’esterno.

, , ,
Articolo precedente
Ad Ostia nuovo convegno sul turismo sportivo

Post correlati

Menu